BENESSERE GIOVANILe Regione Campania ha approvato l'intervento "Ben-essere Giovani".  Si tratta di una agevelazione riservata ai giovani tra i 16 e  i 35 anni.
FINALITÀ: -migliorare le condizioni di occupabilità dei giovani sviluppando le attività che favoriscono  la crescita personale, l’acquisizione delle competenze e delle capacità attraverso l’esperienza e l’educazione non formale e informale; -accrescere  la responsabilizzazione dei giovani nella società attraverso esperienze sul campo sui temi della valorizzazione dei territori in cui vivono e del  welfare community e accrescere le loro esperienze spendibili nel mercato del lavoro; -promuovere la responsabilità sociale delle imprese soprattutto nei confronti dei giovani, dando priorità al loro coinvolgimento e recuperando elementi identitari del luogo e/o lo sviluppo di servizi di innovazioni di processo e di prodotto rivolti al bene comune.
DESTINATARI: giovani tra i 16 e i 35 anni residenti nel territorio della Regione Campania. Un’attenzione particolare è riconosciuta a coloro che vivono in contesti di svantaggio.L'intervento prevede diverse linee di azione:
1) ASSOCIAMOCI: risultati attesi: nuove associazioni: almeno n. 47, mobilitazione giovani: n.1410.
2) VALORIZZIAMOCI: risultati attesi: costituzione di ATS: almeno n. 30, associazioni/organismi attivati: n. 90.
3) Organizziamoci: risultati attesi: centri giovanili attivati: circa n. 44, giovani attivati tramite iniziative progettuali: almeno n.1800.
POSSONO PARTECIPARE: a titolo di esempio, possono partecipare le reti territoriali che si costituiscono  in ATS e che sono composte da soggetti appartenenti ai  seguenti soggetti giuridici che opererano sui territori in cui si realizzano le attività progettuali: Associazioni attive nel settore della gioventù, Imprese,Associazioni di promozione sociale,Associazioni senza scopo di lucro, Organizzazioni di volontariato, Gruppi informali di giovani, Fondazioni, Enti pubblici ed autorità locali coinvolti come partner cofinanziatori e/o partner che contribuiscono alla realizzazione dell’idea progettuale, tramite la messa a disposizione di spazi funzionali, luoghi di pubblico interesse, beni e strumenti funzionali all’attuazione dell’idea progettuale.
STANZIAMENTO: Fondi Ue 10.000.000 euro.
CONTRIBUTO:  1) Associamoci: 50.000 euro per Associazione; 2) Valorizziamoci: 130.000 euro per ogni ATS; 3) Organizziamoci: 130.000 euro per ogni ATS.
L'intervento verrà attivato a breve con apposito provvedimento regionale. Richiedi informazioni

CAMPANIA -BEN-ESSERE GIOVANI

Richiedi un Appuntamento a Napoli

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

campaniacontributi.300

POR Campania FSE 2014-2020

ASSE II – PI 9.I – OB. SP.8

ESSERE GIOVANI IN CAMPANIA DIVENTA UN VANTAGGIO.

La Regione Campania si  dota di strumenti normativi e finanziari pensati per  la generazione dei giovani al fine di stimolarne creatività e capacità progettuale, sia come singoli sia in associazioni e aggregazioni informali.

  • E’ un vero e proprio  cambio di passo rispetto al passato perché i giovani vengono considerati non solo destinatari di interventi dei servizi e della assistenza, ma protagonisti di un nuovo modo di  costruire il loro futuro consolidando le esperienze nel presente facendo aggregazione, migliorando il contesto sociale e favorendo le condizioni di occupabilità.

La Campania è una regione speciale perché è tra le poche in Italia e in Europa che può disporre di un  capitale umano inestimabile, i giovani  che danno linfa e innovazione alle dinamiche di sviluppo e di benessere s della società, ma al tempo stesso soffre del divario tra limitate opportunità di espressione e alta offerta di talenti e competenze che mortifica le aspirazioni dei giovani, costretti a cercare altrove, in Italia e all’estero, sbocchi e occasioni di crescita.

Il Disegno di Legge “Costruire il Futuro. Nuove politiche per i giovani”* traccia in modo organico finalità, destinatari delle misure e strumenti per il perseguimento del benessere e del pieno sviluppo dei giovani che vivono sul territorio campano e individua la Regione Campania quale ente promotore di politiche finalizzate a sostenere percorsi di crescita e di autonomia e di valorizzazione della cultura del merito.

  • Il Piano Triennale Giovani individua una ampia serie di interventi nel medio termine che incoraggiano la propensione creativa, il talento dei giovani campani e migliorano le condizioni di vita nei luoghi in cui i giovani possono esprimere le loro capacità e coltivare i loro interessi.

E’ questo l’approccio strategico della Regione per agire indirettamente  anche sulla prevenzione del disagio.

  • L’Osservatorio sulle politiche giovanili studia ed analizza le caratteristiche  ed i comportamenti dei giovani.
  • Un nuovo ruolo è affidato al Forum Regionale dei Giovani, che si consolida anche al livello territoriale.

DDL 99/2016 DEL 15 MARZO 2016,Pubblicato sul burc n. 24 del 13/04/2016

BEN-ESSERE GIOVANI

  • Il primo intervento che la Regione Campania mette in campo è il progetto Ben-essere Giovani destinato ai giovani tra i 16 e  i 35 anni

LINEE DI INTERVENTO

ASSOCIAMOCI

Si potrà contare su una linea di intervento che favorisce i giovani che intendono creare associazioni o aggregazioni informali  finalizzate a realizzare attività a favore del mondo giovanile

VALORIZZIAMOCI

Il programma Ben-essere Giovani offre l’opportunità per farlo e infatti dedica una linea di intervento alle organizzazioni che intendono creare reti per valorizzare e ottimizzare il loro impegno in progetti più articolati

ORGANIZZIAMOCI

Un’apposita linea di intervento facilita l’organizzazione di associazioni temporanee di scopo  per gestire attività di interesse giovanile fruendo di beni immobili  e spazi pubblici per favorire l’aggregazione, l’espressione dei talenti, le creatività dei giovani e migliorarne le esperienze e le competenze.

1.1 ASSOCIAMOCI

  • Contributo pubblico    €. 2.000.000,00
  • Fondo Nazionale delle Politiche Giovanili €. 372.890,42
  • Contributo Massimo €. 50.000 per Associazione    
  • Risultati attesi: 
    • Nuove associazioni: almeno n.47
    • Mobilitazione giovani: n.141
    • Giovani coinvolti in iniziative progettuali: almeno n.1410

1.2 VALORIZZIAMOCI

  • Contributo pubblico Fondi UE €. 4.000.000,00
  • Contributo Massimo €. 130.000 per ogni ATS    
  • Risultati attesi:
    • Costituzione di ATS: almeno n.30
    • Associazioni/organismi attivati: n.90

1.3 ORGANIZZIAMOCI

  • Contributo pubblico Fondi UE €. 10.000.000,00
  • Contributo Massimo €. 130.000 per ogni ATS  
  • Risultati attesi:
    • Centri giovanili attivati: circa n.44
    • Giovani attivati tramite iniziative progettuali: almeno n.1800

FINALITÀ

  • Migliorare le condizioni di occupabilità dei giovani sviluppando le attività che favoriscono  la crescita personale, l’acquisizione delle competenze e delle capacità attraverso l’esperienza e l’educazione non formale e informale:
  • Accrescere  la responsabilizzazione dei giovani nella società attraverso esperienze sul campo sui temi della valorizzazione dei territori in cui vivono e del  welfare community e accrescere le loro esperienze spendibili nel mercato del lavoro;
  • Promuovere la responsabilità sociale delle imprese soprattutto nei confronti dei giovani, dando priorità al loro coinvolgimento e recuperando elementi identitari del luogo e/o lo sviluppo di servizi di innovazioni di processo e di prodotto rivolti al bene comune
    Destinatari

DESTINATARI

Giovani tra i 16 e i 35 anni residenti nel territorio della Regione Campania.

  • Un’attenzione particolare  è riconosciuta a  coloro che vivono in contesti di svantaggio.

SOGGETTI AMMESSI

A titolo di esempio, possono partecipare le reti territoriali che si costituiscono  in ATS e che sono composte da soggetti appartenenti ai  seguenti soggetti giuridici che opererano sui territori in cui si realizzano le attività progettuali:

  • Associazioni attive nel settore della gioventù
  • Imprese
  • Associazioni di promozione sociale
  • Associazioni senza scopo di lucro
  • Organizzazioni di volontariato
  • Gruppi informali di giovani
  • Fondazioni
  • Enti pubblici ed autorità locali coinvolti come partner cofinanziatori e/o partner che contribuiscono alla realizzazione dell’idea progettuale, tramite la messa a disposizione di spazi funzionali, luoghi di pubblico interesse, beni e strumenti funzionali all’attuazione dell’idea progettuale.

DOMANDE

L'intervento verrà attivato a breve con apposito provvedimento regionale.

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI


 

SEI UN PROFESSIONISTA ISCRITTO AD UN ALBO PROFESSIONALE?

professionisti.collaborazioni

CLICCA QUI PER COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

 

COMUNICAZIONE:

  • SE PRODUCETE O COMMERCIALIZZATE PRODOTTI O SERVIZI PER LE IMPRESE CHE VI INTERESSA PROMUOVERE TRAMITE LA NOSTRA PIATTAFORMA TECNICA/INFORMATICA, UTILIZZANDO IL NOSTRO NETWORK SU INTERNET CON TUTTI I NUMEROSI CONTATTI GIORNALIERI GENERATI, COSTITUITI PREVALENTEMENTE DA IMPRESE, ALLORA CLICCATE QUI PER UN PRIMO CONTATTO E INFORMAZIONI.
  • Possiamo offrirvi interessanti opportunità di sviluppo commerciale con moderni ed efficienti strumenti di web marketing, a costi contrenuti e con alto rapporto di conversione.

 

 modulo.informazioni.commerciali
 
 
PER TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE E I CONTRIBUTI PER LE IMPRESE, NON ESITATE A CONTATTARCI:

RICHIEDI